Istituto Comprensivo Elio Vittorini Via Allende, 97010 Donnalucata minilogo
aprile: 2014
L M M G V S D
« feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

PON C3FSE 2010 − 1732 (Pesca sostenibile): proseguono gli incontri

Proseguono gli incontri con gli alunni delle classi dell’Istituto Comprensivo E. Vittorini con gli esperti di Legambiente del PON  “Pesca Sostenibile”.

Sono stati proposti giochi a tema e schede di riconoscimento della fauna ittica: pesci, molluschi, crostacei…

I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo ed interesse e attendono il proseguimento del corso.

I prossimi incontri sono previsti per ogni settimana di marzo, aprile e maggio.

Dentro questa scatola c’è… Il PlayTime

Il tempo del gioco (Play Time) è un progetto che si è svolto nell’Istituto Comprensivo Vittorini, sotto la guida delI’insegnante Laura Scarpata, nel periodo compreso tra novembre e gennaio, ha impegnato le due classi quinte di Donnalucata e ha voluto far nascere un momento particolare nella vita scolastica durante il quale i bambini sono usciti dal ruolo di “alunni” e l’insegnante da quello di “esperto” per diventare insieme partecipanti di un gruppo di gioco.

Il fine principale del progetto è stato quello di mettere tutti in relazione, confrontandosi.

L’avversario… non un nemico da annientare, ma un compagno che consenta di misurarsi con se stessi. Lo spirito cooperativo del progetto ha voluto stimolare il senso della comunità, dell’appartenenza ad un gruppo, della solidarietà, dell’alleanza e ha voluto fare del gioco una palestra dell’apprendere a stare bene insieme.

Non più banchi, né cattedra, ma comunicazione verbale e non. Non più valutazioni di prestazioni a livello cognitivo, ma ascolto di sé e degli altri.

Il PlayTime è stato un felice tentativo di coniugare evasione, sfogo e proposta educativa, esigenze espressive e intervento sulle dinamiche di gruppo.

Ha voluto essere un passo verso il superamento della distinzione tra “serio” e “ludico”, tra “impegno” e “gioco”….divertendosi.

Progetto PON C3FSE 2010 − 1732: pesca sostenibile

Presso il Vittorini di Donnalucata sarà realizzato il PON  C3FSE 2010 − 1732 (Pesca sostenibile tra ecologia e cultura).

Nominativi tutor Ente Partner: dott. Davide Campo, biologo, dott. Antonino Duchi, biologo, dott. Monica Giampiccolo, biologa.

In relazione alla convenzione di partenariato stipulata con l’associazione Legambiente “Il Carrubo” di Ragusa, il 16 settembre 2010.

Bando di selezione tutor d’aula: Progetto PON azione C3 “La pesca sostenibile tra ecologia-cultura”.

E’ stato pubblicato all’albo dell’Istituto il bando per la selezione di tutor d’aula per le attività rivolte agli alunni delle classi 2 B scuola secondaria di 1 ° grado e Va1 scuola primaria di Donnalucata. Il progetto PON sarà attuato in collaborazione con gli esperti di Lega Ambiente e tende a migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani  con interventi sulla legalità , i diritti umani, l’educazione ambientale e interculturale, anche attraverso modalità di apprendimento “informale”.

Il Dirigente Scolastico, Prof. ssa Maria Grazia Pipitone

scarica qui i documenti del PON azione C3

graduatoria PON C3

Il Sindaco di Scicli, Giovanni Venticinque, in visita al Vittorini

Dal quotidiano Ondaiblea:

«Scicli, 19 gennaio – “Quanto è difficile fare il sindaco di Scicli? Perché vogliono chiudere l’ospedale? È sempre stato così alto in vita sua?”

Domande secche, senza appello. Sono quelle che i bambini dell’istituto comprensivo Elio Vittorini di Donnalucata, classe terza A dell’elementare, hanno posto stamani al primo cittadino di Scicli alla presenza del dirigente scolastico, prof.ssa Maria Grazia Pipitone e della professoressa Vincenza Giannone.

I bambini avevano scritto una lettera, corredata di disegno, all’indirizzo del primo cittadino. Nel disegno i bambini hanno raffigurato il Municipio col cane mascotte Italo.

Stamani un serrato faccia a faccia tra gli studenti e il sindaco, cui i bambini non hanno esitato a dare del “tu”.

Tra le domande più curiose, quelle sulla pulizia della borgata, sui mezzi di fortuna usati da Giovanni Venticinque ragazzino per recarsi dalla casa di campagna in cui risiedeva con la sua famiglia (non esisteva lo scuolabus comunale!) a scuola, sul perché non ha una limousine come auto blu.

Nella spontaneità del dibattito, sono emersi i dubbi e i sogni dei bambini, che hanno la fortuna di studiare in una scuola molto ben organizzata, per merito del corpo docente e della dirigenza, e all’avanguardia. Grazie ai fondi europei l’Istituto Vittorini vanta sale multimediali, laboratorio di lingue, sala prove musica, che ne fanno un fiore all’occhiello in territorio provinciale.

La seconda puntata nei prossimi giorni in Municipio: “Vogliamo vedere dove lavora” hanno detto i bambini».

Premio per i presepi degli alunni del Vittorini

Le classi V (A1, A2) del Vittorini che hanno partecipato al Terzo Concorso Presepe indetto dal Museo della Pietra di Sampieri e dalla Parrocchia Carmine di Scicli (vedi qui l’articolo), hanno vinto un premio, consegnato dal direttore del Museo della Pietra di Sampieri.

Visita ai Presepi di Scicli

Gli alunni delle classi 1A1, 1A2 del Plesso di Via Milizie, in occasione del Natale, hanno visitato alcuni presepi di Scicli.

In particolare la bellezza e la maestria del presepe della chiesa di San Bartolomeo, risalente al 1500 e recentemente restaurato, i cui pastori sono opera di maestri napoletani.

Altro presepe visitato è quello della Famiglia Marinero, situato in una grotta della Cava di Santa Maria La Nova.

Ancora il caratteristico presepe della chiesetta rupestre di Piedigrotta, a sud di San Bartolomeo.

Infine il presepe della Famiglia Caruso, in Via Parini (Piazza Italia), costruito artigianalmente.

Un Natale Speciale

In armonia con gli obiettivi formativi della scuola primaria, le insegnanti Maria Magrì, Catena Zafarana, Giusy Occhipinti e Maria Pina Trovato, delle classi 4A1 e 4A2, assieme agli alunni e ai genitori, diventano Promotori e Moltiplicatori di Pace e Solidarietà.

La fame e la schiavitù, la mancanza delle prime necessità, sono piaghe a cui si deve e si può far fronte.

Da questo bisogno nasce il Progetto:  Un Natale Speciale.

Gli alunni sono stati coinvolti in attività creative- manuali, hanno realizzato oggetti per  addobbare la scuola, hanno inoltre, realizzato una drammatizzazione volta a far capire il vero significato del Natale che va oltre i regali, gli addobbi le luci colorate.

Ma soprattutto grazie all’ impegno e la collaborazione delle  mamme e alcuni papà , abbiamo potuto realizzare il mercatino solidale, il cui ricavato è stato devoluto: una parte in beneficenza, l’altra all’ UNICEF.

Quello che abbiamo voluto trasmettere ai nostri alunni è stato,  l’importanza e la gioia del dare senza aspettarsi nulla in cambio.

Giornata Nazionale dell’Albero. L’attività del Vittorini, a Cava d’Aliga

Il giorno 29 Novembre 2010, nella scuola elementare “Elio Vittorini” di Cava d’Aliga, noi ragazzi, con l’aiuto delle maestre, ci siamo dedicati al giardinaggio.

L’iniziativa riguardava il progetto “Giornata Nazionale dell’Albero”, organizzato dal Ministero dell’ Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, con il patrocinio della Provincia di Ragusa, dell’ Assessorato alla Pubblica Istruzione e del Comune di Scicli  per promuovere il rispetto della natura dei bambini.

Avevamo a disposizione sei pini, due agrifogli ed un carrubo; con il prezioso aiuto del nostro collaboratore scolastico Signor Giacchino e con gli attrezzi portati da alcuni bambini, abbiamo individuato il posto giusto nel giardino della scuola e abbiamo iniziato a scavare le buche.

I ragazzi a turno si sono alternati a scavare il terreno molto duro e pieno di pietre, le ragazze  sistemavano gli alberelli nelle buche e li annaffiavano, sotto il controllo delle maestre e con il tifo da stadio di tutta la scuola.

Per noi ragazzi è stata un’esperienza incredibile e nuova perché molti di noi non si erano mai presi cura delle piante.

Ogni giorno entrando a scuola controlliamo le nostre piante, sperando che crescano in fretta come noi.

V B Scuola Primaria, Cava d’Aliga

La magia del Natale

Nella scuola “E. Vittorini” di Cava D’Aliga noi alunni abbiamo partecipato ad un progetto di creatività, denominato “ La magia del Natale ”.

Al progetto hanno preso parte tutte le classi e molte maestre; la prima e la seconda hanno realizzato delle palline di natale con la tecnica del decoupage, hanno decorato delle pigne raccolte nel giardino della nostra scuola e realizzato degli oggetti decorativi in gesso e legno.

Noi alunni di quinta, insieme alla quarta, abbiamo ideato e realizzato un alberello in das, poi dipinto e personalizzato con materiale di riciclo.

Ci sono voluti cinque incontri per eseguire tutte le varie fasi e abbiamo formato delle squadre specializzate ognuno in un compito, proprio come una vera catena di montaggio. Il compito è stato molto impegnativo ma il risultato finale è stato degno di tanto impegno.

Oltre agli alberelli, abbiamo “costruito” delle palline di natale avvolgendo dello spago attorno ad un palloncino, che poi veniva scoppiato una volta che la colla vinilica si era indurita; sono stati realizzati anche dei piccoli cuoricini pendenti di feltro, con colori tipicamente natalizi.

La bellezza di questo progetto non è stata solo nel momento creativo, ma nello stare insieme, condividendo il cibo ed il nostro tempo con i nostri compagni e festeggiando così il vero spirito del Natale.

Gli oggetti da noi realizzati e portati a casa ci ricorderanno negli anni futuri i bei momenti vissuti insieme ai compagni ed alle maestre.

Gli alunni della V di Cava d’Aliga

Auguri di Buone Feste!

AUGURI

È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.
È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.
È Natale ogni volta che non accetti quei princìpi che relegano gli oppressi ai margini della società.
È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.
È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.
È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

(Madre Teresa di Calcutta)

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Grazia Pipitone

Concorso Presepe “Museo della Pietra”

Le classi V (A1, A2) del Vittorini hanno partecipato al Terzo Concorso Presepe indetto dal Museo della Pietra di Sampieri e dalla Parrocchia Carmine di Scicli.

Visita al Pozzo Comunale di S. Maria La Nova e al serbatoio del Rosario

Oggi i ragazzi della Classe I C della scuola secondaria di Primo grado di Cava d’Aliga del nostro I. C. accompagnati dalla prof.ssa Maria Tiralongo, hanno visitato il Pozzo Comunale sito nel quartiere di S. Maria La Nova  e il Serbatoio Comunale della zona del Rosario a Scicli. La visita di istruzione è inserita in un progetto curriculare riguardante “L’acqua”, l’itinerario didattico accomuna studenti di diverse classi della scuola secondaria di I grado nell’educazione allo sviluppo sostenibile sia dal punto di vista ambientale che umano, e nell’innovazione didattica. 

Come è noto la questione “acqua” è stata uno dei principali temi di dibattito riguardo alla salvaguardia ambientale e al consumo delle risorse. La sua gestione e distribuzione sarà il banco di prova delle capacità umane di dare un futuro anche alle prossime generazioni. Partendo da elementari considerazioni sulla diseguale distribuzione dell’acqua, e sulla necessità di usarla in modo razionale, di riciclarla e di depurarla, il progetto affronterà lo studio di un tema rilevante dal punto di vista sociale ed educativo – didattico, tenendo conto di tre importanti aspetti: la sostenibilità ambientale, la salvaguardia del patrimonio idrico esistente, la solidarietà sociale.

Responsabile del progetto
Prof.ssa Maria Tiralongo

 

 

Pubblicato il bando PON “Facilitatore – Valutatore”

In questo link (file .zip) si possono scaricare i documenti e gli allegati del PON - Bando di reclutamento Facilitatore e Valutatore F.S.E. (Competenze per lo sviluppo – Annualità 2010-11), riservato ai docenti.

Seminario sul Disturbo da deficit di attenzione

Donnalucata, 30 ottobre – Si terrà il 4 novembre 2010, alle 15.30, a Palazzo Spadaro, a Scicli (Via F. Mormino Penna), il seminario “Pensiamo positivo, costruiamo insieme il futuro – Dalla parte di chi fa fatica”, un incontro su “Disturbo da deficit di attenzione – iperattività. Cosa può fare la scuola per gli alunni con ADHD”.

Il seminario è organizzato nell’ambito del P.O.R. Rete di Scicli (2007IT051 PO.003/IV/F9.25/02/60).

Parteciperanno le scuole: Istituto Comprensivo Elio Vittorini (Donnalucata), Istituto Comprensivo Don Milani (Scicli), 1° Circolo Didattico E. De Amicis (Scicli), 2° Circolo Didattico B. Cataudella (Scicli), Scuola Media Statale “Micciché – Lipparini” (Scicli). Capofila: Scuola Media Statale “G. Falcone” (Modica).

Relatori: prof. Domenico Mazzone, prof. Luigi Mazzone, prof. Rio Bianchini.

Ospiti: dott. Luciano Criscione, dott. Giovanni Guastella.

Modera la dott. A. Timperanza.

Info: Istituto E. Vittorini, tel.-fax +39.0932.930052, email: rgic81000p@istruzione.it.

Spostamento provvisorio di alcune classi delle Elementari

A causa di un’ordinanza del Sindaco di Scicli riguardante l’inagibilità del plesso della scuola primaria di Via Allende, le classi sono state spostate negli altri locali della scuola, secondo l’elenco seguente.

1. Le classi V (A1, A2) e una classe III sono state trasferite, provvisoriamente, nel plesso centrale di Via Allende

2. Una seconda, l’altra III e le due classi IV (A1, A2) sono state trasferite nel plesso di Via Milizie

Le classi torneranno in sede appena sarà comunicata la fine dei lavori di ristrutturazione.

Il Comprensivo “Elio Vittorini” di Donnalucata ha vinto la medaglia d’oro al Daily Glass

Donnalucata, 28 maggio – La classe V A2, rappresentata dagli alunni Enrico Castorina, Sabrina Mormina, Michela Scivoletto e Giuseppe Vaccaro, con l’insegnante Marinella Modica, è stata a Roma per ritirare i premi previsti per il primo posto del concorso Daily Glass.

Il concorso, promosso da Assovetro e Co.Re.Ve., era aperto a tutti gli alunni italiani delle IV e V classi della scuola primaria (elementare) e agli alunni delle I e II della scuola secondaria di primo grado (media).

Gli alunni partecipanti al concorso hanno prodotto articoli, filmati, reportage, sul tema “Contenitori in vetro”.

Gli alunni della classe V A2 hanno composto poesie sul vetro, con particolare rispetto ai temi ambientali, alla sicurezza dei contenitori in vetro per alimenti e alla raccolta differenziata.

Gli elaborati sono stati valutati da una giuria composta da un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione, che li ha ritenuti i migliori tra quelli in concorso e particolarmente originali.

La scuola diretta dalla prof. Maria Grazia Pipitone ha vinto – grazie agli alunni della V A2 – un televisore al plasma 42 pollici. Alla classe è andato uno stereo e ad ogni alunno un lettore MP3.

Incontro con l’autore: Festival di letteratura per ragazzi “Millecunti!.

Incontro con l’Autore

 

Anche quest’anno la nostra scuola ha partecipato al festival di letteratura per ragazzi che coinvolge diverse regioni italiane.

L’importante evento ha cambiato nome, Millecunti piuttosto che Minimondi, ma non il fine principale, quello di promuovere presso bambini e ragazzi l’amore per la lettura, proponendo incontri con autori, illustratori, giornalisti e quanti altri hanno a che fare con l’affascinante mondo dei libri.

Lo scorso anno solo due classi della scuola media hanno potuto partecipare ad alcuni degli appuntamenti previsti; quest’anno invece la possibilità di incontrare gli autori  direttamente nelle nostre classi, senza dover spostarsi a Catania, sede centrale della manifestazione, ha consentito a più alunni di vivere questa nuova esperienza.

Martedì 18 maggio le classi terze e quarte della scuola primaria hanno incontrato Annalisa Strada, l’autrice di  “Zumpazum e la terra perduta” ed. Città Aperta; invece le classi prime della scuola media hanno incontrato Dino Ticli, l’autore di “La collina di gesso”,ed. Città Aperta.

Purtroppo l’incontro previsto con la giornalista e scrittrice Francesca Capelli, previsto per le classi terze della secondaria, non si è potuto svolgere per un malore imprevisto della stessa.

Sicuramente positivo il bilancio della giornata: bambini e ragazzi hanno dialogato con gli autori che, da anonimi nomi stampati sui libri, si sono rivelati  persone in carne ed ossa, capaci di incuriosire, di stupire, di interagire con i loro lettori svelando i segreti della scrittura.

È necessario ovviamente che simili avvenimenti non rimangano episodi isolati  ma momenti di un  percorso di educazione alla lettura che dovrebbe accompagnare il bambino dalla scuola materna all’età adulta. L’amore per i libri non si crea in un giorno: anche in questo caso sono rari i colpi di fulmine!  La scuola ha pertanto questa grande responsabilità che condivide con la famiglia: far nascere, nutrire e accudire ogni giorno i nostri piccoli lettori.

 

Prof.ssa Pisani Francesca

I valori scendono in campo – Gioco Sport

Anche i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Donnalucata hanno partecipato alle manifestazioni “Gioco Sport” e “I valori scendono in campo”, a Ragusa, dal 20 al 21 maggio (in questo link e in quest’altro info e foto su Gioco Sport, Giochi della Gioventù e Sicilia in festa, a cura del CONI e altre associazioni promotrici).

La manifestazione era patrocinata dal CONI di Ragusa.

Al Palapianetti hanno preso parte alle competizioni gli alunni della III e IV della primaria di Donnalucata, Cava d’Aliga e Sampieri, accompagnati dagli insegnanti.

Sono stati poi premiati dall’assessore allo sport di Ragusa, Francesco Barone, dall’assessore provinciale allo sport, Cilia e dai responsabili delle associazioni sportive.

IMG_0076

millecuntisicilia: Festival dei Bambini dei Ragazzi e dei Sentimenti Sociali

1Anche l’Istituto Elio Vittorini di Donnalucata ha partecipato a “millecuntisicilia” (Calabria, Abruzzo, Piemonte e Lombardia), il Festival Nazionale dei Bambini, dei Ragazzi e dei Sentimenti Sociali (info sul sito dedicato), che si svolge dal 15 al 23 maggio 2010.

I ragazzi dell’Istituto Comprensivo Vittorini hanno partecipato a tre iniziative:

  • Fa notizia! – Laboratorio di giornalismo con Francesca Capelli
  • ZumpaZum e la terra perduta (Ed. Città Aperta) – Incontro con Annalisa Strada
  • La collina di Gesso (Ed. Città Aperta) – Incontro con Dino Ticli

Schermata 2010-05-18 a 19.02.07